Termocamera

Per individuare una persona probabilmente contagiata da Covid-19 dotati della termocamera più adatta alle tue esigenze.

Prodotti altamente tecnologici per garantire il rispetto delle norme richieste in questo periodo di pandemia per il coronavirus.

Adempimento delle misure Legislative

Il Protocollo condiviso di regolazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 del 14 marzo 2020, individua e suggerisce misure precise per combattere la pandemia.

Adempimento misure legislative Covid-19

Dallo Smart Working alla sanificazione deglie ambienti, passando per le precauzioni di carattere igienico sia personale che collettivo, per arrivare infine alle modalità di controllo  degli ingressi e delle uscite nei siti aziendali.

I dispositivi che vi proponiamo vengono finanziati dallo stato e permettono, al datore di lavoro ed al medico competente, di gestire le informazioni raccolte durante i controlli nel totale rispetto della privacy.

Metodi di funzionamento e modelli

La termocamera, o anche chiamata telecamera termica, sono in grado di analizzare con grande precisione la temperatura corporea delle persone, riuscendo ad evidenziare istantaneamente i casi di febbre. Queste telecamere trovano impiego nei luoghi affollati (supermercati, alberghi, ristoranti, trasporti) come misura di contenimento del coronavirus.

Rilevamento febbre e mascherina

Questi dispositivi di riconoscimento facciale rilevano la febbre e, se opportunamente interfacciate ad un controllo accessi, impediscono il passaggio di persone che ne sono affette. Inoltre, configurando l’uso obbligatorio della mascherina, il terminale provvederà all’apertura dell’accesso, solo nel caso rilevi che la mascherina sia indossata.

Mascherina-500x500
Termocamera riconoscimento facciale

Riconoscimento facciale tra i più avanzati e sicuri

Il prodotto riconosce volti fino a 2 metri di distanza in meno di 0,2 secondi e confronta l’immagine acquisita con quella presente nel software di gestione evitando così eventuali intromissioni nel sistema di sicurezza. 

La tecnologia dell’immagine termica

I prodotti da noi consigliati sfruttano la tecnologia dell’immagine termica, che rileva la temperatura di una persona tra 0,3m fino a 2m in un secondo. Questo ci permette di eliminare le code che diversamente si formerebbero all’ingresso, nel caso in cui utilizzassimo degli altri strumenti di rilevamento temperatura. 

termocamera Immagine termica
Control-center1

Il potente software Control Center

il programma per gestire gli utenti, allarmi, le notifiche e la memorizzazione delle persone, viene fornito in modo gratuito e si interfaccia ai sistemi di controllo accessi. 

Banner Sitemi Misurazione temperatura
KIT-BODYTEMP-BLACKBODY

Termocamera Blackbody

Sistema preciso per la misurazione corporea a distanza

KIT-BODYTEMP-BLACKBODY

Sistema preciso di misurazione della temperatura corporea a distanza Telecamera termografica:
384x288 Vox | Lente 10mm | Blackbody per calibrazione automatica che garantisce la precisione Alta precisione ±0.3ºC
Software di monitoraggio e gestione
Guarda il Video
Controllo Accessi FACE-TEMP-T

Lettore Biometrico

Rilevamento di febre e mascherina con riconoscimento facciale

FACE-TEMP-T

Controllo accessi per tornello. Rilevamento febbre e mascherine. Riconoscimento facciale 22.400 volti, 100.000 registri. Collegamento con TCP/IP, USB | Modalità di funzionamento
Software sVMS2000 gratuito incluso
Guarda Il Video
Termocamera SF-IPTB105THA-3Y

Telecamera Bullet Termografica

Telecamere bullet dual termograficha ad alta precisione di ±0,5°C nella misurazione della temperatura.

SF-IPTB105THA-3Y

Telecamera termografica Dual IP Safire 160x120 Vox | Lente 3 mm Misurazione della temperatura corporea a distanza Sensore ottico1/2.7” 4 Mpx | Lente 4 mm Sensibilità termica ≤40mK Alta precisione ±0.5ºC
Guarda Il Video
Termocamera Portatile SF-HANDHELD-160TDW05Y

Telecamera Termografica Portatile

Misuratore temperatura corporea in tempo reale

FACE-TEMP-T

Telecamera termografica portatile Dual Safire Misurazione della temperatura corporea in tempo reale. Risoluzione termica 160x120 | Precisione ±0.5ºC. Sensibilità termica ≤40mK Misurazione della temperatura su volti a 1.5 m di distanza. Supporta la registrazione su scheda MicroSD : Wi-Fi
Prenota Chiamata
Contattaci
Inviaci una richiesta di contatto o prenota un appuntamento telefonico con un nostro esperto. Nel più breve tempo possibile sarai ricontattato

FullProfit

Massimizzare il profitto dei nostri clienti mantenendo la qualità,è la nostra missione.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Articoli recenti

Seguici

Canale Youtube

INFORMATIVA  ALLA CLIENTELA

BANDO  “IMPRESA SICURA” –  INVITALIA

(Acquisto dispositivi di  protezione individuale –  DPI)

L’articolo 43, comma 1, del D.L. n.23/2020 (c.d. “Decreto Cura Italia”), ha previsto che “allo scopo di sostenere la continuità, in sicurezza, dei processi produttivi delle imprese, a seguito dell’emergenza sanitaria coronavirus, l’Inail provvede entro il 30 aprile 2020 a trasferire ad Invitalia l’importo di 50 milioni di euro da erogare alle imprese per l’acquisto di dispositivi ed altri strumenti di protezione individuale”.

La predetta assegnazione è stata trasferita nelle disponibilità di Invitalia che, in data 01 maggio 2020, ha pubblicato il bando Impresa Sicuracon il quale ha definito i criteri e le modalità di accesso al rimborso delle spese sostenute per l’acquisto di dispositivi e strumenti di protezione individuale (DPI).

SOGGETTI  BENEFICIARI

Possono beneficiare del rimborso tutte le imprese, indipendentemente dalla forma giuridica, dal settore economico in cui operano e dal regime contabile adottato, che, alla data di presentazione della domanda di rimborso sono in possesso dei seguenti requisiti:

  1. sono regolarmente costituite e iscritte come “attive” nel Registro delle imprese;
  2. hanno la sede principale o secondaria sul territorio nazionale;
  3. sono nel pieno e libero esercizio dei propri diritti;
  4. non sono in liquidazione volontaria e non sono sottoposte a procedure concorsuali con finalità

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili al rimborso sono quelle sostenute dalle imprese per l’acquisto dei dispositivi di protezione individuale (DPI) le cui caratteristiche tecniche rispettano tutti i requisiti di sicurezza di cui alla vigente normativa. A titolo esemplificativo sono ammissibili:

  1. mascherine filtranti, chirurgiche, FFP1, FFP2 e FFP3;
  2. guanti in lattice, in vinile e in nitrile;
  3. dispositivi per protezione oculare;
  4. indumenti di protezione, quali tute e/o camici, calzari e/o sovrascarpe, cuffie e/o copricapi;
  5. dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea;
  6. detergenti e soluzioni disinfettanti/antisettici.

Le spese devono essere sostenute nel periodo compreso tra il 17 marzo 2020 e la data di invio della domanda di rimborso. A tal fine, rileva la data di emissione delle fatture oggetto di richiesta di rimborso. Le fatture devono essere pagate mediante conti correnti intestati all’impresa e con modalità che consentano la piena tracciabilità del pagamento. Le fatture costituenti acconto sulle forniture di DPI sono ammissibili solo a condizione che l’impresa presenti, nella domanda di rimborso, anche la fattura riguardante il saldo della fornitura.

Le spese richieste a rimborso devono essere di importo non inferiore ad euro 500,00 e non devono essere oggetto di ulteriori forme di rimborso o remunerazione erogate in qualunque forma e a qualsiasi titolo.

Non sono ammissibili a rimborso gli importi delle fatture relativi a imposte e tasse, ivi compresa l’IVA.

MISURA DEL RIMBORSO E PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Il rimborso è concesso nella misura del 100% delle spese ammissibili e nel limite massimo di euro  500,00  per  ciascun  addetto  dellimpresa  cui  sono  destinati  i  DPI,  fino  a  un  importo massimo per impresa di euro 150.000,00
Le domande devono essere presentate in modalità telematica, secondo una sequenza temporale articolata in tre fasi:

  • Fase 1: prenotazione del rimborso da effettuarsi a partire dall’11 maggio 2020 e fino al 18 maggio 2020;
  • Fase 2: pubblicazione dell’elenco cronologico delle prenotazioni entro tre giorni dal termine finale di invio delle prenotazioni, con indicazione delle imprese collocate in posizione utile per la richiesta di rimborso;
  • Fase 3: compilazione della domanda da parte delle aziende collocate in posizione utile nell’elenco cronologico delle prenotazioni (a partire dalle ore 10:00 del giorno 26 maggio 2020 ed entro le ore 17:00 del giorno 11 giugno 2020).

Riamniamo a disposizione per garantire qualsiasi informazione e/o supporto in merito al presente bando.